Sulla contemplazione.

La contemplazione non è mera interruzione della vita e non tace in essa solo il tumulto dei sentimenti, cosa che anche un pizzicagnolo raggiunge contando la sera l’incasso. Ma si interrompono piuttosto le scorrerie del mondo su di noi. Per un momento è come se esso non ci fosse. Rapisce l’incanto di questo stato.

Francesco.G.Bissoli.

9 Comments

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...